3.2.06

5 S A di M (*)

Oh ma che bello, grazie cara, questo giuochino mi intrippa assai :D

Regolamento: il primo giocatore di questo gioco inizia il suo messaggio con il titolo "cinque tue strane abitudini", e le persone che vengono invitate a scrivere un messaggio sul loro blog a proposito delle loro strane abitudini devono anche indicare chiaramente questo regolamento. Alla fine dovrete scegliere 5 nuove persone da indicare e linkare il loro blog o web journal. Non dimenticate di lasciare un commento nel loro blog o journal che dice "sei stato scelto" (se accettano commenti) e ditegli di leggere il vostro.

Allora, vediamo un po'.

1) Ci sono delle parole che, in certi momenti, mi fanno ridere. Non battute o roba del genere, delle parole normalissime. Solo, che ne so, a volte generano in me una ilarità inspiegabile...
Un esempio? Mmm... lasciatemi pensare... lestofante, ad esempio, o anche stranito. Eheheh. Esilarante.
Molto spesso si tratta di termini antichi o desueti. Una delle cose che adoro fare è leggere Dante ad alta voce con mia madre. In particolare l'Inferno, ovviamente. Ci si fa le migliori risate!

2) Non bevo due delle bevande più diffuse e comuni: caffè e birra. Non ho motivi ideologici di sorta, semplicemente non mi piacciono. Addirittura, non riesco nemmeno a mangiare dolci o gelati o cioccolatini con minime percentuali di caffè...
E allora, poichè sono anche una che ha sonno a tutte le ore del giorno e della notte e si addormenterebbe in tutte le posizioni e in tutti i luoghi in qualsiasi momento, sin da piccola ho bevuto té in quantità industriali, sicché adesso l'abitudine si è trasformata in vera e propria passione.
Quello del té è un rito affascinante e irresistibile, sicché vago per il mondo ad assaggiarne tutti i tipi che incontro. Non nego che parteciperei volentieri a qualche corso di degustazione.

3) Spesso so essere incredibilmente pigra. Ad esempio, alle volte uso fare il riposino prima di dormire. Ovvero, se la sera ho sonno ma non ho voglia di spogliarmi o struccarmi, mi metto a dormire così come mi trovo, avendo cura però di settare una sveglia, chessò, alle 04:00 ad esempio. A quell'ora mi sveglio, un attimo più riposata, e allora mi svesto, strucco e lavo con tutta calma e posso quindi andare a nanna soddisfatta :D

4) Adoro i giochi di parole, soprattutto se hanno riferimenti più o meno dotti o curiosi, e cerco di infarcire di essi qualsiasi cosa scriva. Ce ne sono parecchi anche sul blog... a voi scoprirli!

5) Ah, dimenticavo, questa è senza dubbio la migliore...
Per la verità è una "strana abitudine congiunta", se vogliamo. Nel senso che la condivido con mio fratello. Insomma, anni fa io e lui abbiamo creato, per interpretarli, una serie di personaggi umanoidi appartenenti a delle razze inventate. Non è stato un processo del tutto intenzionale, diciamo che sono venuti fuori così, spontaneamente. Due di questi, in particolare, sono quelli che impersoniamo più frequentemente e ormai le loro storie sono complicatissime e si aggiornano periodicamente... eheh... è una cosa difficile da spiegare...
Sta di fatto che quasi quasi, quando parliamo, stiamo più spesso nelle vesti di queste stane e complesse creaturine che nei nostri... sono degli alter-ego coi quali amiamo follemente sollazzarci.
I meglio riusciti, tra le specie inventate, sono senza dubbio i Bubù (in effetti però, difficilmente trascrivibile in caratteri umani) e i Ghe. Dei primi, il mio nome è Bu e quello di mio fratello è Buìu (anche pronunciabili in un modo lievemente diverso, a seconda dei dialetti), dei secondi io sono Ghia e mio fratello Ghe (nome ahimé alquanto poco originale per un Ghe, in effetti).
Vabè, la concludo qui, che a continuarla ci sarebbe un mondo intero da raccontare...
Lo so, lo so, sono completamente pazza. ^_^
Adesso però devo passare la rogna a cinque malcapitati. Beccatevi 'sto gioco, allora: Dani, Ciuzzola, Nicò, Antò, Papera!

(*) pardon, è solo che siamo stati fino alle 03:00 io e Daniele l'altra sera appresso a quei ditloidi maledetti... c'ho preso l'abitudine...

4 commenti:

Daniele® ha detto...

grazie mille del "regalo" e io a chi lo sbologno?

Stefania ha detto...

hihihi ... non di certo a me :D

S.

Ismaele ha detto...

Fatti vedere.
Ma da uno bravo, pero...

Baciotti,
Ismaele

Maat ha detto...

Parli solo perché non c'hai un blog su cui io potessi sbolognare il giochino. Vabbé, va...

Ciao bestia!
Maat